mercoledì 4 aprile 2012

Torta di grano saraceno

Dopo una vita che volevo fare una torta con questa farina eccomi finalmente con la pancia piena e le foto pronte per essere pubblicate. Avevo già da tempo comprato il pacco, ma ne avevo sempre rimandato l'utilizzo finchè l'altro giorno me ne sono ricordata imbattendomi nella ricetta di formine e mattarello. Per aiutarvi a capire se vi può piacere questo tipo di farina vi dico che è la stessa con cui vengono fatti i molinetti della Mulino Bianco, tra i pochi biscotti confezionati che mi piacciono. La ricetta l'ho presa, pensate un po', dal retro della confezione della farina modificando qualche particolare: ho sostituito metà delle mandorle con le nocciole e la nutella alla marmellata di mirtilli. E' una torta che si può davvero fare in poco tempo (io avevo mezz'ora contata prima di andare a lavoro e ci sono riuscita ovviamente incaricando mia mamma di vigilare sul forno).
Potrà sembrarvi una torta da integralisti data la farina, ma io la trovo decisamente rustica e casalinga, ricorda un po' la montagna, forse perchè la associo alle ricette tipiche montanare con il grano saraceno, quali la polenta taragna che si prepara nella Valtellina e nelle valli bergamasche.
Infine non posso non accennare al fatto che sia una farina che possono mangiare anche i celiaci, nel caso di questa ricetta basterà sostituire la farina 00 con quella di grano saraceno.


Difficoltà: bassa
Tempo di preparazione: 30 minuti + 45 minuti di cottura

Ingredienti per uno stampo da 27 cm di diametro:
125 g di farina 00
125 g di farina di grano saraceno
250 g di zucchero
250 g di burro
6 uova
1 bustina di lievito
100 g di mandorle
100 g di nocciole
Nutella o marmellata di mirtilli per farcire

Montare la metà del burro ammorbidito con metà dello zucchero, aggiungere i tuorli d'uovo e tenere gli albumi da parte. Aggiungere pian piano anche le farine, il lievito e l'altra metà dello zucchero. Mescolare bene ed incorporare anche gli albumi montati a neve in 3 volte. Versare in uno stampo imburrato e infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 180° statico per 45 minuti.
Togliere dal forno e lasciare raffreddare. Tagliare a metà e farcire con abbondante marmellata o nutella.

3 commenti:

  1. Mi piaceee! Che buona!
    Baci ^^

    RispondiElimina
  2. Ciao Nicole! Anche io l'ho preparata di recente..è molto buona e genuina! Bravissima!

    RispondiElimina
  3. mi piace questa tua ricettina... buona buona buona!

    ps: bello leggere di una ricetta presa da un blog che conosco.. fa uno strano effetto!! ♥

    RispondiElimina