mercoledì 11 aprile 2012

Torta di spinaci e prosciutto

In primavera le torte salate sono dei piatti che non possono mancare e io do il mio piccolo contributo consigliandovi questa ricetta che è tra le migliori che abbia mai provato. Si fa in un attimo e non serve avere la pasta sfoglia pronta in frigo (rimedio spesso usato per fare le torte salate). Infatti la pasta è una brisée che si fa in un attimo. La ricetta consiglia di farla riposare in frigo una mezz'ora, ma lo scopo è semplicemente quello di rendere più comoda la stesura, quindi con un po' più di pazienza si può fare anche subito. L'inconveniente è che bisognerà fare più passaggi con il mattarello perchè la pasta "ritorna".
Nel ripieno ho messo gli spinaci perchè un'amica di mia mamma ce ne aveva regalati una borsetta intera, ciò non toglie che si possano sostituire con asparagi, carciofi o altre verdure a vostra scelta. L'idea generale può essere presa da esempio per preprare altre torte salate: il prosciutto ed il formaggio servono ad impermeabilizzare la pasta, poi ci va il ripieno di verdure e sopra il composto di uova e panna: l'appareille.

Foto di Samanta

Ingredienti per una torta di 24 cm di diametro:
Per la pasta:
125 g di farina 00
60 g di burro
65 g circa di acqua
1 tuorlo d'uovo
sale fino

Per il ripieno:
Spinaci a piacere
100 g di panna da cucina
2 tuorli d'uovo
25 g di prosciutto cotto a fette
25 g di formaggio latteria a fette
25 g di Grana Padano

Impastare gli ingredienti della pasta mettendo per ultima l'acqua e fermandosi quando si arriva ad ottenere una palla (si può fare con il robot da cucina). Avvolgere in pellicola trasparente e far riposare in frigo per 20 minuti circa (faoltativo). Stendere la pasta e foderare lo stampo. Disporre sul fondo le fette di prosciutto, il formaggio di latteria e l'impasto preparato con gli spinaci passati in padella con un filo d'olio e il Grana Padano. Coprire con pareille (panna e tuorli d'uovo mescolati). Richiudere i lembi di pasta. Cuocere in forno a 180° per 30 minuti.

4 commenti:

  1. Bell'idea quella di utilizzare la pasta brisè al posto della solita pasta sfoglia! Io l'ho rifatta anche senza l'uovo solo farina, burro e acqua.
    Buona giornata
    Chiara

    RispondiElimina
  2. Che dire, è bellissima! Bella la brisè! ciao ^_^

    RispondiElimina
  3. Una bellissima torta salata, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  4. Io solitamente utilizzo la pasta sfoglia, ma devo dire che mi hai fatto venire la tentazione di farmi per domani una bella torta salata con la "tua pasta"

    RispondiElimina