sabato 11 febbraio 2012

Meringhe (spumiglie)

Possibile che non avessi ancora pubblicato questa ricetta? I miei dolcetti preferiti! Uno tira l'altro senza sosta e, se non sapessi che hanno un quantitativo enorme di zucchero, direi pure che sono leggeri.
Infine, se non avete una divoratrice come me in casa, potete benissimo conservarle chiuse in un contenitore senza che si alteri il sapore o la consistenza (dai che lo zucchero non fa solo ingrassare).

Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 30 minuti + 2 ore di cottura




Ingredienti:
90 g di albumi
sale
150 g di zucchero molto fino (si può usare quello normale e lavorarlo con il robot da cucina)

Se avete degli albumi rimasti da altre preparazioni potete pesarli e con le proporzioni trovare la quantità di zucchero adatta.

Utilizzare albumi a temperatura ambiente, salarli e cominciare a montarli a velocità bassa in una terrina immersa in un'altra terrina riempita di acqua calda, appena cominciano a montare aggiungere 1 cucchiaio di zucchero e autmentare al massimo la velocità dello sbattitore. Quando è completamente assorbito proseguire con 1 altro cucchiaio fino ad esaurire tutti i  150 g. Continuare a sbattere, la crema diventerà sempre più fissa e lucida. Sarà pronta quando, sfregando un po' di composto tra 2 dita non si sentiranno più i granelli di zucchero.
A questo punto formare i dolcetti con la sac à poche o semplicemente con 2 cucchiai.
Cuocere in forno ventilato a 90° per 2 ore. Se riempite più di una teglia, ricordatevi di girarle ogni mezz'ora.

8 commenti:

  1. Ci vuole pazienza, ma ne vale la pena, sono deliziose e si sciolgono in bocca...

    RispondiElimina
  2. Ciao, Nicole.

     Lovely your works, full of JOY.

     I am enlightened by your splendid works.
     Thank you for showing your heartwarming world.

     The prayer for all peace.
      
    Have a good week. From Japan, ruma ❃

    RispondiElimina
  3. ciao, volevo ringraziarti per la visita al mio blog e ricambio molto volentieri. Le meringhe (o spumoni o spumiglie) sono i miei dolci preferiti, potrei ammazzarmi di torta meringata...proverò la tua ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non amo tantissimo la meringata, quando sono in ristorante mi tufferei nei profiterols, ma i dolcetti.. I dolcetti ne mangerei a chili, e leggeri come sono chili vuol dire montagne e montagne di spumiglie :)

      Elimina
  4. Ciao Nicole, sarà il periodo giusto per le meringhe, qualche giorno fa ne abbiamo fatto 4 vassoi pieni, avevamo 18 albumi da smaltire! Noi le facciamo sempre con la meringa italiana, ma proverò anche la tua ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io le ho sempre fatte così, sono curiosa di vedere la tua ricetta, spero la pubblicherai :)

      Elimina
  5. Mi piace da matti questa foto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ha fatta mia sorella, quando le ho letto il tuo commento si è tutta gasata :)

      Elimina