lunedì 7 novembre 2011

Crostata agli amaretti e crema pasticcera

Secondo me la crostata è una delle preparazioni più rilassanti. Amo gli amaretti e insieme al cioccolato e alla crema pasticcera sono una cosa fenomenale! Ancora devo provare a farli e spero a breve di tentare anche questi biscottini. Per ora mi limito a comprarli e metterli nelle preparazioni più varie; tra le mie torte preferite c'è quella sbriciolata ricotta e amaretti che posterò al più presto, ma si possono utilizzare anche per piatti salati, con la zucca vanno a nozze e si può creare una semplice vellutata con un tocco in più o per fare il ripieno dei ravioli. Per ora godiamoci questa bella crostata e andiamo in cucina!

difficoltà: medio-alta
tempo di preparazione: 1h
tempo di cottura: 45 min


Ingredienti:

per la frolla:
500g di farina 
150g di zucchero 
250g di burro  
3 tuorli e 1 uovo intero  
un pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci

per la crema pasticcera:
4 tuorli 
170g di zucchero 
80g di farina  
1/2 litro di latte
200 g di amaretti
cioccolato fondente a scaglie
liquore all'amaretto

Tirare 2/3 della frolla e metterla in una tortiera dal diametro di 28 cm. Mettere nel fondo un po' di amaretti sbriciolati, un po' di scaglie di ciocco e la crema tiepida. Inzuppare i restanti amaretti nel liquore e disporli sopra la crema. Disporre l'altro disco di pasta frolla sopra gli amaretti stando attendi a chiudere bene il bordo. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti.

2 commenti:

  1. Complimenti sei bravissima!!Se vuoi ti aspetto nella mia cucina...ciao!!

    RispondiElimina
  2. Grazie! Verrò al più presto!

    RispondiElimina